Bio/Contatti

Matteo Castellani Tarabini al secolo paz83, nato l’ultimo quarto d’ora del 1983 in quel della provincia di Modena. E’ tenutario di questo blog (e non solo) che tratta principalmente di politica e di fatti suoi (fatti suoi che ovviamente non interessano a nessuno).  E’ appassionato di cinema, fumetto d’autore, giornalismo e web.

Per lavoro si occupa di comunicazione e social media. Qua il suo profilo Linkedin
Linkedin

In rete lo potete trovare praticamente ovunque, tipo le erbe infestanti.

Di seguito un breve riepilogo di ciò che fino ad oggi ha combinato

A Modena ha organizzato eventi dedicati al web: l’Eavicamp e in seguito il KnowCamp

Ha lavorato presso Saidmade e Hukapan SpA come Social Media Strategist  per il gruppo musicale Elio e le Storie Tese

Ha collaborato con il sito musicale SentireAscoltare in veste di Social Media Consultant

Ha collaborato come Community Manager  e autore per il sito intervistato.com ed è stato parte integrante del team organizzatore di KnowCamp Modena di cui  ha seguito anche la parte social media.

Si è occupato della comunicazione online dell’ Accademia di Musica di Modena.

Nel 2014 si è anche occupato di comunicazione politica durante la campagna elettorale per le elezioni comunali e ha fatto parte della redazione del Festivaletteratura di Mantova

Attualmente collabora con la casa editrice modenese Edizioni Artestampa ed è impegnato con il progetto di comunicazione sociale Deixa Falar, a cui tiene molto:

Deixa Falar è un progetto di comunicazione sociale che si pone l’obiettivo di raccontare e far raccontare dai suoi beneficiari, il progetto di Vila Esperança a Goiás, in Brasile

Deixa Falar, ovvero ‘lascia parlare’. Il mondo è pieno di piccole e grandi storie da raccontare, e i nuovi media permettono di farlo con relativa semplicità. Non si vuole qui, però, rendere visibile solo quello che vedremo e conosceremo: l’obiettivo che ci siamo posti pensando a questa avventura è proprio il voler dare spazio ai bambini e i ragazzi coinvolti nelle attività di Vila Esperança e alle loro famiglie, far raccontare direttamente a loro e a quelle persone che all’ Espaço Cultural lavorano da anni, la propria esperienza e l’impatto che il progetto ha sulla loro vita.

Per faccende di lavoro puoi contattarlo a questo indirizzo mail: mattecastellani@gmail.com, oppure, se sei ancora più tecnologico via Skype. Questo il contatto: kam-it

Per qualsiasi questione inerente al blog invece (segnalazioni, lamentele, consigli o altro)potete usare il seguente indirizzo:  paz83.blog@gmail.com

Nentiquette relativa all’uso dei seguenti bottoni:

Sei liberissimo di aggiungermi, questi bottoni sono qui per questo. Ti chiedo però solo una piccola cortesia: nel farlo cerca sempre di presentarti con un messaggio, anche privato, in modo che io possa capire chi tu sia. E’ buona educazione, anche nella vita reale, presentarsi quando si entra in casa di qualcuno che non si conosce, ed è un ottimo metodo per avviare una buona relazione fin da subito.

Facebook Twitter Friendfeed Tumblr Flickr YoutubeVimeo

9 thoughts on “Bio/Contatti

  1. ti ho trovato per caso…bookmarcato! C’è molto più di pazienza se apri bene gli occhi!!! Saluti! (un addetto ai lavori)
    teocato.blogspot.com

  2. Ottima scelta il tuo nick, e soprattutto l’interesse che hai per Paz che io ritengo uno dei più grandi artisti italiani e non solo dello scorso secolo.Non ho ancora avuto modo di vedere interamente il tuo blog, ma dal poco che ho potuto osservare mi pare interessante per cui tornerò di sicuro a trovarti.

  3. Ciao Matteo,
    sono Daniele di Viralmente (http://viralmente.blogspot.com). Ti scrivo per segnalarti “Diversamente uguali” (http://www.youtube.com/watch?v=RoqpXlfvAKo), il video realizzato per promuovere Giftee, un progetto di commercio etico che si prefigge di fare, e soprattutto di “far fare”, beneficenza in maniera tangibile.
    L’idea trova efficacia nella sua semplicità: acquistando un prodotto, Giftee ne dona uno uguale a chi ne ha davvero bisogno.
    Al progetto hanno già aderito ONLUS come Ai.Bi. (www.aibi.it), ONG GHANDI (www.asefasc.org), C.A.P.S.E. / ASPE (www.aspeonlus.org), ALDEAS AGAPE, ASSOCIAZIONE FAMIGLIA CABRINIANA (www.casanatalecabrini.com).
    Per maggiori informazioni puoi visitare il sito http://www.giftee.it.
    Sarei felice se potessi dedicare a questa iniziativa un piccolo spazio sul tuo blog.

    Grazie
    A presto

I commenti sono chiusi.