Soliloquio di un Grillo

Poi un giorno qualcuno farà fare a Grillo la stessa fine dei computer di qualche anno fa, sul palco dei suoi spettacoli. Perché populismo chiama populismo, e prima o poi ti si ritorce contro. E ci risono, a parlare di Grillo. La domanda che invece mi sorge spontanea è: a chi parla lui? Me lo chiedo, dal momento che parte del suo stesso movimento (e non solo) negli ultimi tempi pare non essere troppo d’accordo con il caro leader, in ultimo la sua uscita sullo Ius Soli, il diritto di cittadinanza ai figli di stranieri nati su territorio Italiano. Forse è arrivato il momento che Grillo cali il sipario su se stesso.

Annunci

3 thoughts on “Soliloquio di un Grillo

  1. Un amico, grande sostenitore di Grillo, mi ha raccontato di averlo incontrato per caso a Bologna anni fa.
    Tutto gasato è andato da lui a chiedergli quale sarebbe stata la sua prossima mossa e Grillo candidamente ha risposto che non lo sapeva perché non gli avevano ancora preparato le cose da dire.
    Il mio amico, sorpreso, ha cercato di fargli domande per capire le sue intenzioni e Grillo gli ha sempre risposto seccato e dimostrando di non sapere nulla di attualità. Inutile dire che da quel momento il mio amico ha smesso di seguirlo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...