Quei venti secondi di Gheddafi mortale

Di tutta questa giornata, in cui si è vissuto minuto per minuto grazie all’ipervelocità delle notizie l’ultimo rantolo di un dittatore come Gheddafi, una cosa mi ha colpito. Sono quei 20 secondi di filmato in cui vediamo l’ex leader libico ancora in vita. In quelle immagini il potere, l’arroganza e tutto quello che un uomo come Gheddafi ha rappresentato scompaiono, azzerate, riportandolo alla dimensione vulnerabile di ogni altro essere umano. Mortale.

L’augurio è quello che chi prenderà in mano le redini della Libia ora si fissi quegli ultimi secondi e se ne ricordi nel prossimo futuro.

Annunci

2 thoughts on “Quei venti secondi di Gheddafi mortale

    • Lisa DurffMay 1, 2012Paula,I had to do a double take on Paal2&#8u17;s school. Friends we rock! (I attended George School in high school and Germantown Friends in primary).Lisa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...