Morsa sulla movida modenese?

L’ulteriore morsa sulla movida modenese, che ieri è stata di fatto approvata dal consiglio comunale è al limite dell’imbarazzante.  Che servano magari controlli più stretti è vero, ma dipende dove questi controlli vengono indirizzati e in che modo. Ma serve l’aiuto di tutti, anche dei gestori, cominciando magari a non servire alcol ai minorenni e controllando seriamente in questo senso. Sul problema dei vetri, bicchieri, bottiglie sul selciato si son fatti passi avanti enormi. Regolarmente gli addetti dei locali passano e recuperano, ma è assurdo che questi debbano battere il quartiere in cerca di bottiglie e vetri a centinaia di metri dal loro locale. Torno a chiedermi anche a cosa servano gli omoni in pettorina arancione tutori della quiete. Che utilità hanno? Spesso in pomposa o gallucci hanno l’unico scopo di sfracellarti le scatole quando verso chiusura sei li a bere l’ultimo sorso di birra. Prendiamo la zona pomposa, dove solitamente nei pressi del Goblet si limitano a far spostare la gente 10 mt più in la della catena che impedisce l’accesso ai veicoli. Ma oltre quella catena ci sono altri locali, quindi il senso? L’idea poi che da oggi io non possa tranquillamente girare con la mia birra in bottiglia nella mano mi lascia perplesso: non disturbo nessuno, una volta finita la getto nell’apposito contenitore di vetro, e se non c’è la getto comunque in un cestino. Questo accanimento mi pare controproducente e destinato per contro a stimolare comportamenti quello si incivili e illegali. I controlli e le misure severe vanno bene, ma serve anche più fiducia.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...