Scollegati dal paese: da Brunetta a Stracquadanio

Si riassume forse in questi tre video il distacco totale dal paese reale da parte del centro destra.

Nel primo Stracquadanio sostiene che la sinistra ha vinto i referendum, col web, perché non avendo niente da fare può starsene tutto il giorno davanti alla tastiera.

Nel secondo (che avrete già visto sicuramente tutti) il ministro Brunetta definisce i precari la parte peggiore dell’Italia.

Poi, dopo aver ribadito che ripeterebbe le stesse parole, rettificherà dicendo che si riferiva solo a quelli intervenuti durante il congresso a cui era intervenuto, ma guardando il video si capisce che le cose non coincidono. Qui il video messaggio di Brunetta con le “sue” spiegazioni su quanto accaduto.

Annunci

2 thoughts on “Scollegati dal paese: da Brunetta a Stracquadanio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...