Ci prendono per sete

Hanno provato a privarci dello spirito unitario e dei valori condivisi del nostro paese, la sua unità, poi volevano toglierci la giustizia equa e uguale per tutti, infine hanno provato a togliere il potere al popolo sovrano. Adesso vogliono toglierci anche l’acqua. Mi chiedo, a questo punto, cosa aspettiamo noi a toglier loro tutta questa arroganza.

Annunci

Un pensiero su “Ci prendono per sete

  1. Francesco Casaretti ha detto:

    Forse il problema di fondo è che ancora accettiamo di essere trattati come tanti minorenni minorati. Ancora accettiamo che ci debbano essesre dei padri che ci dicano cosa dobbiamo fare e cosa non dobbiamo fare. L’umanità è ancora volutamente tenuta a uno stadio infantile…
    Ma è proprio necessario essere governati?
    Tolstoi diceva che l’unica differenza tra una democrazia e una dittatura è che in democrazia è possibile scgliere i propri carcerieri… Con l’attuale governo italiano (vedi legge elettorale) non è più possibile nemmeno questo.
    Penso che qualsiasi cosa sia meglio di questa dissonante anarchia del cosiddetto ordine costituito…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...