Di balconi e scalinate

Quindi domani Berlusconi, anche se a porte chiuse, sarà presente in tribunale per la ripresa del processo Mediatrade. Un evento più unico che raro, un po’ come vedere il papa entrare in una discoteca di Berlino per mettersi a ballare sul cubo. Ritornando a Berlusconi, si dice abbia già chiamato a raccolta i suoi fans e che domani potrebbe allietarli tenendo un comizio da sopra la scalinata del tribunale. I balconi dopotutto non vanno più di moda e portano male, e comunque l’assenza di un parapetto che ostruisca la visione del miglior mammolo degli ultimi 150 anni favorirà anche le esigenze tecniche televisive. La speranza mi suggerisce l’ideale ultimo comizio di Berlusconi tenuto in un luogo simile, la ragione mi dice che non accadrà. Ma insomma, bisogna pur imparare ad accontentarsi

Annunci

One thought on “Di balconi e scalinate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...