Povero Califano, ma mi faccia il piacere

Califano è vecchio e “povero” e chiede l’applicazione della Legge Bacchelli che concede un sussidio agli artisti, o a quei cittadini che si sono distinti rendendo  lustro al Paese. La chiede perché essendo fuori uso non riesce a fare serate e quindi a guadagnare, e a pagare l’affitto dell’appartamento. Poco fa al Tg La7 ho sentito che di diritti prenderebbe circa 10.000 euro ogni 6 mesi. Il problema di Califano è che non riesce a mantenere più il suo tenore di vita evidentemente. Caro Califfo, mi dispiace per te, ma credimi, oggi come oggi ci sono famiglie che metterebbero la firma per 10.000 euro ogni sei mesi e che non hanno certo avuto la possibilità di lauti guadagni e baldorie sfrenare come tu hai potuto concederti per buona parte della tua vita. Se tu non sei riuscito a metterti da parte nulla non è colpa nostra. Ma piangere miseria oggi, dopo tutte le possibilità che hai avuto, mi sembra veramente ridicolo e indelicato nei confronti di tutti quelli che non hanno e non posso nemmeno permettersi il lusso di andare in TV a suscitare la pietas del pubblico. E tu, senza offesa, non sei certo Alda Merini o Giorgio Perlasca, per citarne due che alla Legge Bacchelli hanno avuto diritto.

Annunci

2 pensieri su “Povero Califano, ma mi faccia il piacere

  1. alianorah ha detto:

    20.000 euro all’anno non sono certo tantissimi, lo ammetto, ma nella mia famiglia siamo in quattro e abbiamo un reddito inferiore al suo, che se non erro non deve mantenere altri che sé stesso. E lui fa anche concerti, pubblicità, ha certamente altre entrate. Eppure ci fanno i servizi al Tg. Uno schiaffo alla miseria, quella vera.

    • paz83 ha detto:

      ecco, lui vuole il sussidio perché essendo bloccato per problemi alle ossa credo non può più farne, almeno per ora, e quindi è povero. Io però dico…hai avuto una vita gloriosa, che colpa ne abbiamo noi se ti sei sputtanato tutto?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...