Smettetela di pulirvi il culo con il nostro futuro

Mi segnalano, leggo, e con piacere riporto quanto segue (e condivido appieno), perché non è davvero più possibile andare avanti in questa situazione. Stanno sistematicamente demolendo ogni possibilità per il nostro futuro. La Democrazia ci consente di esprimere il nostro dissenso, ed è quello che facciamo:

I Giovani Democratici della federazione di Modena prendono atto della desolante condizione in cui il nuovo anno accademico e scolastico sono costretti a prendere il via e hanno deciso di prendere una posizione netta. Attraverso lo slogan “Smettetela di pulirvi il culo con il nostro futuro” vogliamo comunicare tutto il nostro sdegno per la “particolare attenzione” che questo governo sta dedicando alla scuola, all’università ed alla ricerca.Settori che sono in uno stato di sofferenza immane, che avrebbero bisogno di essere incentivati e rilanciati, ma su cui invece è chiaro che non ci sono né volontà di investire né idee su come uscire dallo stallo.Proprio perché la situazione è critica abbiamo deciso di utilizzare uno slogan diverso da quelli che fino ad ora hanno contraddistinto le nostre campagne.A differenza del Ministro della Repubblica Umberto Bossi, che ha dichiarato che con il tricolore si pulirebbe il culo, noi utilizziamo questa parte anatomica in maniera molto meno incresciosa. Siamo convinti che, proprio perché le differenze con la sensibilità del ministro sono assai marcate, il nostro motto rimarrà positivamente impresso negli studenti e in tutte le persone che vorranno fare della nostra battaglia anche la loro.Ribadendo che sul futuro dei giovani, e dunque sul futuro di tutta la nazione, non si può più continuare a prendere in giro la gente, informiamo che la nostra campagna non si limita alla presentazione ai media. La porteremo fuori dalle facoltà, dagli istituti superiori e nelle piazze per far sì che questo autunno sia veramente l’autunno caldo che l’opinione pubblica si aspetta.

Alessio Mori

Segretario Provinciale Giovani Democratici – Federazione di Modena

Quanto scritto nel volantino che segue è invece di Giuditta Pini responsabile università e diritto alla ricerca scientifica federazione di Modena.

Ormai in tutta Italia, dal nord al sud il malumore è palpabile nell’aria. E’ un malumore giustificato, frutto di decisoni scellerate e dannose. Modena non fa altro che aggregarsi esprimendo il proprio dissenso all’operato e alle decisioni prese dall’attuale governo in Carica.

Condividete gente. Condividete.

Matteo Castellani Tarabini aka Paz83.

Annunci

3 thoughts on “Smettetela di pulirvi il culo con il nostro futuro

  1. Pingback: Smettetela di pulirvi il culo con il nostro futuro. - SDRENG - Gruppo SDRENG o gruppo di pazzi?

    • @chit direi che il momento ultimamente prende un po’ tutti, è anche settembre…il lavoro (per chi ce l’ha) riprende a pieni ritimi, lo studio (per chi può accedervi) riprende a pieni ritmi, insomma ci siamo capiti. Ecco, magari è il paese nel suo complesso che, nonostante tutto, a pieni ritmi proprio non ci torna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...