Le tre principesse.

Le tre principesse della Birmania, è in queste maniera che sono chiamate in Birmania. Le tre donne sottolineano che per il regime loro sono piuttosto tre streghe.

Sono tre donne che sfidano il regime della giunta militare guidata dal generale Than Swe, le loro possibilità di vittoria sono pochissime, ma secondo loro l’importante è dare alla gente una possibilità di scegliere, di avere un’alternativa alla dittatura.

Le tre principesse: Cho Cho Kyaw Nyein, Nay Ye Ba Swe e Mya Than Than Nu sono le figlie di tre ex primi ministri, esponenti della generazione che ha combattuto per l’indipendenza della Birmania dalla Gran Bretagna. I loro genitori sono stati poi perseguitati dopo il colpo di stato che portò al potere il generale Ne Win nel 1962.

Oggi le tre donne, che sono amiche dall’infanzia e, dopo anni di esilio e di carcere, hanno deciso di riunirsi per continuare il lavoro dei loro padri. Hanno annunciato la loro candidatura alle elezioni e sono già diversi mesi che vanno di villaggio in villaggio a parlare con la gente e convincerla che è importante andare a votare. Le tre principesse preferiscono partecipare che boicottare le elezioni, perché è l’unico modo per tentare di democratizzare il paese.

Voglio cambiare il sistema e il governo, ma non voglio più vedere spargimenti di sangue.
Cho Cho Kyaw Nyein.

La scelta delle tre principesse è diversa da quella della Lega Nazionale per la democrazia (Nld), infatti, il partito si è sciolto e boicotterà le elezioni, che giudica una truffa a causa della nuova legge elettorale, che proibisce la partecipazione di tutte le persone detenute e scritta su misura per tagliare fuori Aung San Suu Kyi.

Lei è la quarta sorella. Siamo cresciute insieme, i nostri padri erano grandi amici, dicono le tre signore, speravamo che potesse partecipare con noi alle elezioni.
Le tre principesse.

Le quattro sorelle hanno avuto lo stesso passato di persecuzione e violenza.
La mia vita è stata un’esperienza traumatizzante. Ogni parte del mio corpo è ricoperta di cicatrici. Cho Cho che ha scontato 7 anni nel famigerato carcere di Insein, a Rangoon.

[sdreng]

Annunci

Un pensiero su “Le tre principesse.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...