Palestina: la speranza dei bambini e la marcia in più delle donne

Sono notizie e immagini di questi mesi, da Gaza e da Nablus, e forse, dico forse qualcuno guardandole si renderà conto che in Palestina non ci sono solo fondamentalisti e terroristi sanguinari, ma tutta una generazione piena di speranza e idee che chiede solo una mano per mostrare il proprio potenziale al mondo e lasciarsi alle spalle un conflitto che non sentono loro e con cui non hanno nulla da spartire. E guarda a caso sono spesso le donne, come nel caso della gestione del microcredito in paesi come l’India, nonostante tutte le difficoltà di queste regioni, a trascinare e a mostrare al mondo tutta l’inventiva e la forza ancora ghettizzate e martoriate da ignoranza e violenza.

Annunci

Un pensiero su “Palestina: la speranza dei bambini e la marcia in più delle donne

  1. Francesco Casaretti ha detto:

    il femminile sopra, il maschile sotto: questo è, nell’ antico Libro dei Mutamenti (Yi Jing o I Ching) l’esagramma che rappresenta la Pace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...