La Rai chiude Neapolis: tv più povera!

Che la RAI avesse in mente di rivedere alcune cose lo si era capito. Purtroppo questo ricade negativamente su quei programmi che hanno portato alto, e potrebbero portarlo ancora, il vero significato di servizio pubblico. Apprendere quindi la notizia della chiusura di Neapolis, programma di informazione e divulgazione tecnologica (in onda durante la settimana su RAI 3 alle 15.00) mi lascia ancora più titubante sulle future intenzioni qualitative di mamma RAI. Chiudere un programma che tratta tematiche del genere in un periodo come questo ricco su quel fronte lo trovo davvero un controsenso. Tristezza! Tanto più che, almeno per quanto mi riguarda, è davvero una delle poche cose che ancora mi spingono a sintonizzarmi sulla tv pubblica. Un motivo in più per valutare seriamente il prossimo rinnovo del canone.

Annunci

6 thoughts on “La Rai chiude Neapolis: tv più povera!

  1. Non lo sapevo, apprendo da te la notizia.
    E’ vergognoso, l’idea poi che vengano tolti dalla programmazione programmi del genere per dare più spazio al varietà trash mi fa incazzare alquanto.
    Col cazzo che permetterò ai miei di pagare il canone Rai l’anno prossimo.

  2. Neapolis è uno dei pochi programmi che seguo quotidianamente…Se mi tolgono anche il poco spazio dato a Corrado Augias su Rai 3, non accendo nemmeno più il televisore…altro che canone!!!

  3. Chiudere Neapolis, terribile, chiudere un programma così,ben fatto ed interessante, cosa ci propinerà la Rai programma tipo ” Grandi Fratelli ed altre porcate del genere?. Canone , Ma!!!
    Con la chiusura di Per un pugno di libri poi si è raggiunto il fondo della della DisCultura. M a questi scienziati della televisione dove sono stai sino ad ora . Che tornino dove erano prima.

  4. Esatto, anche per un pugno di libri a quanto si legge verrà sospeso, insieme alla melevione (che in fondo ci mancherà). Guarda a caso notavo che sono tutti programmi che vanno in onda su rai 3

  5. Ne abbiamo abbastanza. Fuori la spazzatura da Rai Tre, che vada sulle altre tv del papi. E W Melevisione, Per un pugno di libri e Neapolis Lunga vita ad Augias, Ambiente Italia e Daverio.

    • Grazie a Dio Augias per ora, e dico per ora, non lo hanno ancora toccato. Non so se sia questione di tempo. Ma privarsi di lui farebbe risorgere anche un Montanelli iracondo..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...