Altro che protezione civile, questo si è rubato direttamente un distributore di preservativi

Sarà lo stato da emergenza permanente che imperversa sul paese, sarà il clima da crisi perenne che aleggia, saranno gli esempi di chi dovrebbe dare l’esempio, sarà il venticello da puttanopoli che soffia ormai con la stessa frequenza della Bora a Trieste. Fatto sta che poi i giovani superano i loro maestri. E non si dica che non sono previdenti o che non si diano al sesso sicuro almeno loro. Questo addirittura si è portato a casa tutto un distributore di preservativi (e non solo). Era era pronto per il post-atomico, per l’inverno nucleare, che la protezione civile gli faceva una pippa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...