Il popolo e i popoli

E così nel 2010 il popolo italiano per risolversi i problemi è costretto a suddividersi in tanti piccoli sotto popoli: c’è il popolo viola (o di internet), c’è il popolo delle carriole, c’è il popolo dei migranti, c’è il popolo delle partite IVA, quello dei precari, dei cassaintegrati e via discorrendo. Quello che manca è ancora il popolo sovrano: ma ci stiamo lavorando!

Annunci

Un pensiero su “Il popolo e i popoli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...