Pantano Afgano: che gran Karzai che hanno combinato

L’aveva detto il mai compianto Bush a suo tempo: Noi andremo in Afghanistan per esportare la democrazia -frase poi che Obama  ha rettificato non appena capito che era nella merda-. E infatti, ad otto anni suonati dall’inizio dell’invasione sul suolo Afgano, da parte di Americani e Inglesi prima e di tutta la coalizione internazionale dopo, vediamo i risultati del loro piano per democratizzare il paese, portare stabilità politica e ricostruire. I Talebani da una parte e i signori della guerra dall’altra controllano gran parte del territorio, alla casa bianca si sta decidendo come e quando rimpolpare le truppe sul terreno di guerra. Negli ultimi anni la produzione di Oppio, che quasi sicuramente almeno in parte finisce per finanziare i Talebani, è quasi triplicata – ne ho parlato qui pochi giorni fa- e, la popolazione civile, che bisognava aiutare è presa tra due fuochi. Da una parte le ritorsioni talebane, dall’altra gli effetti collaterali della coalizione. E come se non bastasse da ultimo, sul fronte politico l’unica cosa che è emersa è la corruzione e quello che da noi potremmo chiamare clientelismo (per altro l’unica cosa esportata) che sta costringendo e costringerà nei prossimi giorni l’Amministrazione Obama ad una decisione: accomodante, o pugno di ferro. Oltre che obbligare a tenere d’occhio l’allarmante situazione che si sta tornando a creare in tutta la regione (consiglio di dare una letta a qualche articolo di Ahmed Rashid). Dopo soli otto anni di guerra non c’è male. Lo spettacolo continua!

Annunci

3 thoughts on “Pantano Afgano: che gran Karzai che hanno combinato

  1. Lo spettacolo continua.. Con morte e disperazione e la via d’uscita per adesso non esiste.
    L’articolo “democrazia” nel mercato globale è stato un grande flop!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...