Da grande avrei voluto fare l’Escort

E’ un sacco di tempo che non parlo di me su questo blog. Ultimamente ci ho pensato spesso, ma tutte le volte che mi siedo con l’ispirazione succede che dopo i primi tre tasti pigiati la stronza(ata) evapora. Forse ho perso temporaneamente il piglio nel raccontare i cazzi miei. Dopo tutto mi son ritrovato a pensare che quando ero piccolo da grande avrei voluto fare il biologo marino (che a me astronauti e piloti mi sembravano troppo sfruttati, che son davvero alternativo io) e invece mi ritrovo a scrivere cazzate su questo blog. Che poi pensandoci bene a freddo l’idea di ritrovarsi su di una barca, in mezzo al mare, ad analizzare cacca di balena non è che poi fosse questa attrattiva entusiasmante. Ma son cose che realizzi solo da vecchio venticinquenne. Quando ormai è troppo tardi per dire: Va beh col cazzo, allora faccio il pilota. Se oggi avessi dodici anni di meno non ci penserei due volte nel pontificare la mia professione del futuro. Se oggi fossi piccolo griderei al mondo intero che da grande col cazzo, voglio fare L’escort! Se fossi piccolo, innocente e stupido l’escort mi apparirebbe come un lavoro fantastico. Fare l’escort vorrebbe dire conoscere la gente famosa, quella che vedi solo in tv seduto tra mamma e papà, fare l’escort vorrebbe dire fare un sacco di viaggi a gratis sui voli con la bandierina dell’Italia, voli fatti seduto tra le persone famose, quelle che se no avrei visto solo in tv, seduto tra mamma e papà. Che meraviglioso lavoro, già solo il nome suona così professionalmente oltr’alpe. E potrei vantarmi coi compagni, che siccome questo è un ragionamento ipoteticamente fatto col cervello di un cinno pensi ancora che gli amichetti saranno compagni per sempre, e ancora non calcoli che magari l’Astolfo dodici anni dopo se lo chiami compagno forse si incazza, e ti scardina pure il naso perché compagno è un termine che cambia decisamente significato, e allora ti torna in mente quando eri seduto davanti alla tv, tra mamma e papà che quando vedevano uno famoso, di quelli che solitamente vedi solo alla tv, che veniva chiamato compagno o cambiavano canale bestemmiando oppure mi istruivano sulla negatività delle persone marchiate da quel termine che io trovavo così normale. Cose da grandi, pensavo. Ma fare l’escort da grandi…ci pensate, che meraviglioso lavoro. Fare l’escort vorrebbe dire andare ad un sacco di feste fighe, con un sacco di figa (che comunque quando sei piccolo ci badi poco e quando sei grande ti dai del pirla per aver perso tutto quel tempo a non badarci). Fare l’escort vorrebbe dire prendere un sacco di soldi per non fare sostanzialmente una fava (pensi a dodici anni), e magari ti fanno pure un regalino. Ma ci pensate, che meraviglioso lavoro sarebbe? Fare L’escort vorrebbe dire finire sulle copertine dei giornali, come quelli che mamma e papà leggevano quando erano sul cesso a cagare, e per fortuna non mi volevano così bene da tenermi seduto vicino a loro. Ma sopratutto fare l’escort vorrebbe dire finire in tv, e per una volta non stare seduto tra quei cagacazzo di mamma e papà ma bearti guardandoli dall’altra parte del vetro. Ecco, se fossi qualche anno più giovane io da grande vorrei fare l’escort. Che lavoro meraviglioso sarebbe. Invece son grande, un vecchio venticinquenne, e ho il cervello per pensare. E ora che ci penso forse fare l’escort non sarebbe molto diverso dall’analizzare cacca di balena su di una barca in mezzo al mare, o fare il muratore, o il metalmeccanico. In fondo potenzialmente hanno tutti un punto in comune. Lo pigli in qualche modo nel culo. E a 25 anni forse per fortuna certi voli non me li faccio più, limitandomi al massimo a pensare che in fondo in fondo mi va anche bene la mia posizione di mosca tutta eccitata nel pontificare sul marcio che di tanto in tanto mi si para davanti. C’est la vie.

La Mosca

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...