Capezzone e la tragedia degli Immigrati

Questa notte, mentre ascoltavo con la coda dell’orecchio l’edizione notturna del tg5 nella pagina politica dedicata alle polemiche su Vaticano e Immigrazione è andato in onda un commento di Capezzone che diceva che “il Governo ha fermato la tragedia degli Immigrati”. Ora, io non so in che paese e su che continente viva Capezzone. Ma se per fermare la tragedia degli immigrati si intende fare in modo che muoiano a mare senza riuscire ad arrivare sulle nostre coste allora gli devo dare atto che si, stanno fermando la tragedia degli Immigrati che sbarcano. Se intendeva invece aver risolto il problema alla radice allora mi sa che no. Non mi pare che la Libia, dove il nostro pres. Del cons. a bordo d’un cammello con al seguito le frecce tricolore si pavoneggia al sole, si sforzi più di tanto nell’assolvere il patto preso con il nostro governo (e non voglio entrare nel merito di come la Libia potrebbe trattare queste persone nonostante si faccia finta di nulla). In oltre mi piacerebbe capire se più di settanta persone che muoiono in mare nell’indifferenza generale sono da considerarsi tragedia o se rientra in questa categoria solo chi sulle coste Italiane riesce ad arrivare, tipo corsa nei sacchi. Io mi siedo qui in attesa di una risposta

Annunci

2 thoughts on “Capezzone e la tragedia degli Immigrati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...