Berlusconi – Lario è Divorzio all’Italiana

E adesso Emilio Fede piange. Ne sono sicuro. Pare che Silvio Berlusconi in questo periodo non ne infili una dritta quando si tratta di relazioni personali con le persone a lui “care”. L’altro giorno Mike Bongiorno quasi piangeva da Fabio Fazio per l’insensibilità del Cavaliere: “ma come, dopo tutto quello che ho fatto per lui (tra cui spot elettorali palesi aggiungo io) in tutti questi anni nemmeno mi chiama? Dopo quello che è successo è come sparito”. Poi è stata la volta della moglie, rea secondo il premier di esser caduta nel tranello della sinistra più macchiavellica che la storia abbia mai visto. Ora, come scrivevo all’inizio, sono sicuro che Fede sta piangendo. Ancora una volta Silvio Berlusconi gli preferisce Vespa. Dall’altra parte Emilio deve farsene una ragione. In quanto a Share è decisamente meno dotato rispetto al collega Vespa. Ho visto che qualcuno ha scritto e detto che le beghe familiari devono restare tali, Silvio ha detto che questo deve restare un fatto privato. Ma bravo. Difficile da pensare e da accettare se si tratta dell’uomo che ha fatto del culto della sua persona e del suo privato il suo miglior cavallo. Quello su cui ha puntato per aver successo in buona parte della sua fin troppo lunga carriera, aggiungo io. Lui, l’uomo che il suo privato lo ha spedito, lo ha spammato a tutti, anche a noi che non l’avevamo mica chiesta, la storia della sua vita. E allora mi sembra un pochino tardi chiedere ora che il privato non venga tirato in mezzo. Poi ci sono i finti moralisti. Quelli che adesso scrivono che è una vergogna che queste cose escano sui giornali. Ma lo scrivono sui loro giornali nel medesimo articolo che snocciola, anche se in maniera abilmente più sobria, gli stessi fatti. Ricordate il baccano attorno all’uomo di Prodi, il portavoce, quello fotografato con un presunto trans, o donna o non ho mai ben capito. Ricordate che accanimento da parte dei media? Ed era un portavoce. Caro Papi, sei tu in fondo che hai contribuito a creare, sdoganare l’Italia del frivolo, della lacrima ad ogni costo in cambio del silenzio su tutto il resto, sulle cose che in fondo contano di più. Adesso mi par tardi per interrompere lo show. Zucconi, collegato a tg3 linea notte, mentre su Rai uno andava in onda la registrazione del Silvio show, faceva notare che negli Usa quando Clinton ebbe a che fare col Sexy Gate venne quasi linciato dall’elettorato femminile per alcune sue uscite sulla questione. Fu costretto a prendersi la sua colpa, invece di fare lo scarica Barile, e poche storie. Ora Silvio, più che i cattolici stai attento al voto delle Donne. Perché dire che la colpa è sua, che si deve assumere le sue responsabilità e i suoi errori potrebbe essere una pessima mossa. Speriamo lo sia in fondo. Ma il Silvio Berlusconi è furbo. Lui parla di piano escogitato dalla sinistra (ma se non siamo nemmeno in grado di metterci d’accordo sul nostro segretario) ma a ben pensarci, guarda un po’, coglie la palla al balzo. Sfrutta l’affaire Veronica Lario per andare in tv in piena parcondicio, vorrei ricordare. E invece di spiegarci se ha fatto o no lo sporcaccione ci fa un bello spot elettorale, molto conviviale, in barba a tutto e tutti. Furbo lui, che di Veronica Lario ha parlato si è no un 2% del tempo che è stato in tv. Altro che piano della sinistra, altro che stampa deviata. Silvio Berlusconi perde il pelo e lo rinnesta, ma non il vizio. Sfrutta evidentemente il suo potere sui media (ve lo spiegate in altro modo?) e si fa uno spottone in solitaria, di quelli che non c’è mica più Mentana a sfumare sul tempo in eccesso come per le precedenti elezioni. Che caso anche quello. De Bortoli non ha potuto esimersi dal fargli notare che forse parlare di complotto poteva essere lievemente eccessivo. Ma anche far passare la futura ex moglie per una pirla mi sembra azzardato. Ha detto che denunzierà…chi? La sinistra per circonvenzione di incapace? L’incapace è quindi la Moglie-ex? Annamo bene. Silvio e le donne, siam sempre alle solite, vere o non vere. Anche la storia che non frequenta minorenni…balle. Secondo voi Bondi, Borghezio, Gasparri, Capezzone, Calderoli cosa sono? Ma avete mai osservato i loro atteggiamenti con attenzione? Che altro dire…meno male che Silvio c’è?

In rete ovviamente è già disponibile tutto il teatrino di Berlusconi a casa Vespa.

Annunci

4 pensieri su “Berlusconi – Lario è Divorzio all’Italiana

  1. brotherdew ha detto:

    sei uno dei pochi che ha colto il vero significato dello show di ieri sera.
    Credo che sia più grave di quanto
    tutti dicano, non è semplicemente l’ennesimo circo
    del pazzo psicopatico megalomane ed ora anche pedofilo…
    Ieri il capo distraeva tutti, oggi approvano le ronde.
    Ieri il capo faceva pubblicità alla sua rivista e i servi lo applaudivano.
    Ieri abbiamo regalato una fetta di Dignità a un uomo che non vale nulla.
    E’ il fascismo, e non una gara a chi mente di più.

    • paolo ha detto:

      Gentile brotherdev
      fin quando ci sarà gente come lei, non garantiremo la libertà ai nostri figli.
      Vada in Russia a vivere, mi creda, abbandoni l’Italia, questo non è il suo paese.
      Grazie a Berlusconi, non come persona, ma come rappresentante di un liberismo e garante della democrazia nel mio paese italia che la sinistra ha finito di fare della falsità la realtà della menzogna la verità….
      Ben vengano altri Berlusconi, ripeto, non come persona o come politico, ma semplicmente come soggetto condivisibile nelle sue idee liberiste che potranno garantire il futuro ai nostri figli. Se D’Alema (non nomino Veltroni o Franceschini in quanto “aria”, “inesistenti”, un peso per la sinistra) la pensasse nello stesso modo il mio voto andrebbe a lui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...