Un anno di questo blog

39e2033d15cb3391c14139e95965cf34

Allora parto da qui, parto da Angese, che speriamo ricominci presto a disegnare le sue vignette dalle nuvole, che un po’ fa male che son sempre loro ad andarsene e mai gli altri, quelli sbagliati.

Da quel post, quello di cui sopra vedete un passaggio, è partito un anno fa questo blog che inizialmente, almeno nelle intenzioni, avrebbe dovuto parlar di me, di tutto, tranne che di politica e di quello di cui scrivo ora. Ma non c’è stato nulla da fare perché il paz è inguaribile da questo punto di vista. Tre blog alle spalle, tutti e tre deviati verso la “militanza” intesa in senso buontempone.

Ed ora siamo nella fase critica, perché solitamente arrivato ad un anno di vita il blog mi diventa stretto, mi scatta la necessità d’ evoluzione. Così succedeva che dopo un’ anno e quattro giorni facevo armi e bagagli e cambiavo blog e piattaforma. Ma, siccome ormai le ho battute tutte rimango a casetta wp a festeggiar il blogcompleanno che detto tra noi non so nemmeno se vada ancora di moda in rete. D’altro canto arrivo sempre con un jet-lag pauroso sui cambi di tendenza del web, è risaputo. E già che ci siamo, visto che è da un sacco che non lo faccio, ecco una sfilza di link, in vecchio stile che non guasta mai, a persone che mi hanno sopportato, consigliato, incontrato, seguito, commentato e ispirato e che quindi hanno la colpa di aver fomentato e rafforzato la mia presenza in rete (mi sento tanto ai ringraziamenti per un premio ricevuto che non ho ricevuto. Ma questo è un dettaglio su cui sono disposto a sorvolare): Il Matto , DisconnesoFulviaFedmor

Teiluj, Novecento, Clockwise , natzuka , Rick , Hoshimem

duhangst ,Robba12 ,gaz ,Wolly , Tittieco , skip , mary. , lavyrtuosa

Pepenero ,annaba1 ,stefigno ,mattomatte , prefe

Unpercento , Alberto , Graziano , Chit , Sara , Signor Ponza

Pepenero , sednonsatiata , SimplyGiulia , Linda , Beca , Simone

Bimba Stronza , avere o essere , Locataire , Placida Signora , Catepol

e tanti altri presenti nel censimento o sparsi nei due blogroll e che ora o non mi vengono in mente, o non linko perché se no diventa troppo lunga e mi bandiscono dalla rete. Avrei potuto semplicemente dirvi di leggere il blogroll che si faceva prima, ma così è più trendy.

Dunque il 13 febbraio è un anno e il 14 è san valentino, ma le cose non sono assolutamente collegate, se non dal fatto che un anno fa ero fidanzato e adesso no.

La Torta era stata gentilmente offerta da Hettori per l’anno del vecchio blog, da cui smobilitai per l’appunto 8 giorni dopo per poi aprire questo. Ne approfitto quindi per riutilizzarla e per ri ringraziare il suo creatore.

Il paz come tutti i fine settimana punta verso Modena. Buon Weekend a tutti

Annunci

23 thoughts on “Un anno di questo blog

  1. Guarda quanta bella gente. Soprattutto quello che legge molti libri e che non ho capito se la gran riserva viene davvero a prenderla o se era una licenza comica

  2. Tantissimi auguri agli appunti del Paz! Ed anche a te, Paz, ché leggerti è sempre un piacere (e spesso è anche dannatamente divertente!).

    Un grosso abbraccio! Per chiacchierate folli ad orari folli, come sai, mi troverai sempre. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...