Domande e risposte del fine settimana

Week end intenso e pieno di domande, ma anche di risposte. Finalmente sono riuscito ad andare a ballare questo sabato. E qui la risposta alla prima domanda. Sono io ancor in forma per esibirmi nella disciplina del ballo che i giovini di oggi praticano in quei luoghi bui chiamati discoteche, locali o disco-pub (questi ultimi davvero da evitare, squallore)? La risposta è arrivata dopo 40 minuti dall’ingresso. No! Non ho più l’età. Manco per il cazzo. Domenica mattina verso le 12 le mie gambe versavano ancora in uno stato comatoso. Le condizioni del resto del corpo non sono ancora pervenute.

La seconda domanda che mi sono posto è inerente alle donne Brutte. Il cavaliere non le ha mica citate. Furbo lui. Ma se quelle belle son così tante allora provi almeno con le brutte no? Certamente saranno meno, quindi meno soldati. Non si scoraggi!

Il terzo quesito tra sacro e profano riguarda il sacro. Il sacro diritto di chiedersi se in Vaticano si pippano l’incenso o se semplicemente si fanno gli impacchi con l’erba cipollina. A proposito della questione aborto (ancora? Che due maroni) Monssss. Rino Fisichella ha detto nei confronti della casa bianca che il suo neo inquilino peccherebbe d’ “arroganza di chi si crede nel giusto”.

Ora, non vorrei dire, ma non è la stessa cosa che si potrebbe obbiettare alla Chiesa? Così ad occhio e Croce ci sarebbe qui da aprire un bel capitolone che va ben oltre l’aborto, che passa per il Mexico City Policy d’epoca reganiana per fare una svirgolatina nelle ingerenze praticate in Italia e via dicendo.

Per il momento mi fermo qua.

Annunci

3 pensieri su “Domande e risposte del fine settimana

  1. duhangst ha detto:

    La chiesa sta tornando all’epoca del medioeveo e su parecchi argomenti..
    Su B. che vuoi che ti dica se non fa battute non riesce a fare politica o forse la sua è una politica di battute! Aria fritta in pratica..

  2. annaba1 ha detto:

    Mamma mia… quanto ti capisco… ho capito di non avere più l’età (più o meno per gli stessi motivi) qualche tempo addietro. Ogni tanto però me ne scordo (più o meno con gli stessi risultati).
    Per quanto riguarda il resto: alle donne brutte butta male… non solo sò brutte e non rimorchiano… non gli diamo neppure il soldato! Ecco: fa parte della politica di questo governo, privilegiare i già privilegiati e buttare giù gli sfigati. (evvabbeh, la chiudo qui…)
    Per il terzo quesito: la prima che hai detto. C’ho le prove.

  3. Signor Ponza ha detto:

    Mah, ormai basta prendere quello che il Vaticano dice su qualsiasi persona e applicarlo sul Vaticano stesso e farsi quattro risate perché fanno esattamente la stessa cosa. Non so se mi sono spiegato. Credo di no.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...